Insieme ai nostri colleghi, abbiamo regolarmente sollecitato e chiesto consiglio a Richard Cramer di Front Row Legal, nonché ad esperti di media e policy abiti sera, su come trasmettere al meglio il nostro messaggio.

La scorsa settimana, un gruppo di colleghi del settore che la pensano allo stesso modo si è riunito in modo informale per redigere una dichiarazione da inviare ai nostri vari parlamentari. Speravamo che questo potesse essere un utile punto di partenza per una discussione su come recuperare il nostro settore. La dichiarazione è stata condivisa anche da due dei co-firmatari (Sarah Haywood e Guides For Brides) durante una tavola rotonda virtuale giovedì scorso, moderata da Yasmin Qureshi, deputata per Bolton South East. Lei e altri parlamentari erano stati spinti con successo dalle imprese nei loro collegi elettorali, che avevano sottolineato quanto fosse paralizzante la mancanza di chiarezza per le loro attività, specialmente all'interno delle comunità asiatiche vestiti da cerimonia taglie forti, per le quali i grandi matrimoni sono culturalmente molto importanti.